Link enigmistici

settimanaenigmistica19531

Un post con alcuni l ink che sarebbero piaciuti al Cavaliere del Lavoro Gr. Uff. Dott. Ing. Giorgio Sisini Conte di Sant’Andrea (fondatore della Settimana enigmistica – quella con le spigolature e l’edipeo enciclopedico – nonché fondatore della ingegnere appassionato di volo che, pare, contribuì alla nascita della compagnia aerea Air One, per i collegamenti fra Sardegna e il resto della penisola).

Nel Boston Globe di febbraio scorso, Erin McKean descrive l’American Crossword Puzzle Tournament dell’anno scorso:

The vocabulary of crosswords is like the dialect of an alternate and highly specific universe, populated by Ednas and Enids and Ians; where the food is Oreos and oleo and the drinks ales and tea. It embraces particular bits of French (ami, ete), Latin (esse, ave), Spanish (este, oro), and even a little Hindi (Sri). It wields an epee with elan; is on familiar terms with tsars and emirs; enjoys music, especially the oboe and altos, and likes to travel: Iran, Oslo, Reno, Etna. And it’s interested in science, exploring ions and the atom, as well as the erne and the orca.

Il vincitore di quest’anno è un certo Tyler Hinman. Su Youtube

potete vederlo all’opera. Hinman ha, ovviamente, un blog dedicato all’enigmistica, così come Amy Reynaldo, autrice di Diary of a Crossword Fiend.

Non poteva ovviamente mancare un film sull’argomento, Word Play.

Qualche anno fa sul Giornale era uscito un lungo articolo su Stefano Bartezzaghi, che cura la rubrica Lessico e Nuvole su Repubblica:

Uno specialista in anagrammi: mischiando le lettere del nome e cognome ha trasformato Rocco Buttiglione in «un clerico bigotto» e Lucia Mondella dei Promessi sposi in «lucida monella». Uno specialista in definizioni: mascarpone, formaggio fermentato nelle calzature degli alpini; Voltaire, unità di misura dell’Illuminismo. Uno specialista in titoli: rivalità fra attori, Lupi della ribalta; vendite di fine stagione, A qualcuno piace saldo. Uno specialista in criptografie mnemoniche: cucchiaino, mezzo minuto di raccoglimento. Uno specialista soprattutto in frasi matte tratte dalla vita quotidiana, tutte realmente pronunciate o scritte: le più esilaranti («se il sintomo persiste, insultare il medico»; «è stata la goccia che ha fatto traboccare il water»; «tutti i nodi vengono a galla»; «che brutto taglio di capelli! sembri l’ultimo dei caimani»; «sono stanca di essere lo zibellino di tutti»; «non ti curar di lor, ma guarda i passeri»; «prima di tutto, voglio fare una postilla»; «Hitler poche ore prima di morire si suicidò»; «non è tutto oro quello che cola»; «di questo passo arriveremo alle candele greche») le ha appena raccolte in un libro dal titolo programmatico, Non ne ho la più squallida idea, edito da Mondadori.

Il resto dell’articolo è qui.

C’è anche Verbalia, il sito dedicato ai verbivori, in italiano e spagnolo, con puntatine in altre lingue.

Postato da: IM

0 Responses to “Link enigmistici”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Visitatori

  • 155,900 visitatori

a

Ongoing Tweets


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: