Woolf On Reading

lettura

When the day of judgment comes therefore and all secrets are laid bare, we shall not be surprised to learn that the reason why we have grown from apes to men, and left our caves and dropped our bows and arrows and sat round the fire and talked and given to the poor and helped the sick – the reason why we have made shelter and society out of the wastes of the desert and the tangle of the jungle is simply this – we have loved reading.


Virginia Woolf,  The love of reading

Nella foto Lesley e Julia Stephen;  sullo sfondo Virginia Woolf, allora ancora Virginia Stephen.

Postato da: IM

3 Responses to “Woolf On Reading”


  1. 1 Luigi Muzii 23 gennaio 2009 alle 10:41 am

    Per quello che vale segnalo un servizio che mi sembra interessante, per non perdere l’abitudine alla lettura: DailyLit.

    L’idea di fondo è che tutti leggeremmo di più, avendone il tempo ed essendo stimolati a farlo.

    Non se sono convinto, ma vale la pena provare, credo. In fondo, cinque minuti al giorno dovrebbero far recuperare il piacere della lettura anche a uno come me che l’ha perso da tempo.

  2. 2 isabellamassardo 23 gennaio 2009 alle 10:53 am

    Ottimo suggerimento, forse è la volta che riesco a leggere Proust.

  3. 3 Luigi Muzii 23 gennaio 2009 alle 3:20 pm

    Forse Proust è davvero troppo. Anche Dostoevskij e Tolstoj. Magari (ri)comincio da Dante e Boccaccio.


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Visitatori

  • 155,893 visitatori

a


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: