Boccacceschi, anche in caserma

parolacce_inglese_italiano

Ci si preoccupa, in Italia e nel mondo, per il linguaggio scurrile e boccaccesco dei giovani.

In Italia lo si riassume col “vaffa”. In Gran Bretagna lo sintetizzano con “F word” (la parola che comincia per F). In ogni paese ha un suo slang e diverse caratteristiche. Ma il fenomeno è universale: la nostra era ha sdoganato le parolacce, le volgarità, gli insulti. Basta sintonizzarsi su una stazione radio, su un canale televisivo o navigare su internet, dove blog, commenti ai blog e chat-line ne sono infarciti, per rendersi conto delle dimensioni del problema. Al punto che ormai, per la stragrande maggioranza, non è più un problema.

L’articolo citato è di Repubblica e potete leggerlo qui nella sua interezza. A proposito di parolacce, si veda anche la mia recensione del libro Uglier Than a Monkey’s Armpit (che entro breve verrà ristampato).

Nel frattempo anche in caserma i carabinieri sembrano essere diventati suscettibili e si fanno causa.

Anche nel gergo da caserma occorre moderare i toni indipendentemente dal fatto che certe espressioni vengano utilizzate con un mero intento correttivo. Secondo la Cassazione un espressione come “hai finito di farti i c. tuoi”, sia pur proferita come “correttivo di un subordinato considerato poco collaborativo”, è  lesiva della dignità e costituisce ingiuria. Con questa argomentazione la Corte (sentenza n. 1428/2009) ha confermato un condanna nei confronti di un tenente dei Carabinieri che, in quattro occasioni, aveva insultato un maresciallo dandogli del ”caprone” dello ”sciagurato” e sollecitandolo con un ”hai finito di farti i c. tuoi?”.

Ulteriori dettagli sono qui. Ma allora Marcia trionfale era un’invenzione?

Postato da: IM

1 Response to “Boccacceschi, anche in caserma”


  1. 1 Luigi Muzii 20 gennaio 2009 alle 11:16 am

    Coraggio, il meglio è passato. Mi pare non manchi nulla. Del resto, la situazione è grave, ma non è seria.

    E che Flaiano mi perdoni…


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Visitatori

  • 155,893 visitatori

a


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: