Oppio

book-slut

Il NY Times presenta l’elenco dei 100 libri pubblicati nel 2008 che sono degni della nostra attenzione. Un nutrito numero di suggerimenti, dunque, per chi vuole fare o farsi un regalo consolatorio in questi tempi difficili (come diceva Anatole France, Le livre est l’opium de l’Occident, ma forse intendeva qualcos’altro?)

Fra i miei preferiti How Fiction Works di James Woods, Dictation di Cynthia Ozick, The Lazarus Project di Alexander Hemon e A Mercy di Toni Morrison.

Da evitare, a mio modestissimo parere, Unaccustomed Earth di Jumpa Lahiri.

(il disegno è di Patricia Storms.)

Postato da: IM

1 Response to “Oppio”


  1. 1 Luigi Muzii 27 novembre 2008 alle 9:39 am

    Ditemi dove si trova una così e giuro che mi rimetto a leggere per piacere.


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Visitatori

  • 155,855 visitatori

a

Ongoing Tweets


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: