You’re simplified!

alan-sugar

Per ilSole24ore.com Monica D’Ascenzo analizza brevemente il linguaggio delle aziende americane in tempo di crisi. La parola più popolare è simplified:

«Semplificato» è solo uno dei nuovi termini con cui le imprese americane stanno cercando oggi di addolcire la pillola delle ristrutturazioni aziendali. Con la recessione che avanza, il problema di come comunicare i tagli al personale è diventato talmente frequente che le società hanno iniziato a creare un nuovo linguaggio per preservare un’immagine positiva nei confronti dei dipendenti e del mercato.

Le soluzioni linguistiche sono molto creative: re-engineering plan per i licenziamenti di massa, cost improvement plan per tagliare le spese, workforce reduction (non troppo fantasioso) o il sempre versatile streamlining.

Non manca per altro chi vuole dare all’azione un senso più alto. Lo scorso mese Elon Musk, ceo di Tesla Motors, in un post sul sito della società ha definito i tagli del 10% del team che opera sull’auto elettrica come parte di una «special forces philosophy», ovvero una filosofia di azione rapida. Da eBay preferiscono, invece, parlare di «simplification» (semplificazione) riferendosi a 1.500 posti di lavoro in meno. Le metafore sono comunque varie: Jerry Yang, ceo di Yahoo, in una mail ai dipendenti ha definito i tagli del 10% del personale un modo «to became more fit», per snellire la società. Lo stesso Yang in un’altra occasione aveva parlato di «riallineamento del personale ai risultati».

In linea con l’articolo avrei dovuto mettere sopra una foto di Donald Trump, il tycoon della serie televisiva americana The Apprentice, ma preferisco la versione britannica, con Sir Alan Sugar.

Postato da: IM

1 Response to “You’re simplified!”


  1. 1 Licia 13 novembre 2008 alle 9:12 am

    Consolante, in un certo senso, che non abbiano incluso “employee attrition” (quando qualcuno va in pensione, cambia lavoro o muore, non viene sostituito) e “downsizing”…


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Visitatori

  • 155,893 visitatori

a


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: