Quiz traduletterario

Sul Ny Times del 6 luglio c’è un quiz sugli orrori numerosi come funghi nelle traduzioni letterarie.

A book’s journey from one language into another can be perilous. The Russian title for J. D. Salinger’s classic tale of adolescence translates as “Above the Precipice in the Rye.” A clerk in a Yokohama bookshop once told John Steinbeck’s wife that yes, he had a copy of Steinbeck’s “Angry Raisins.” Has this bumpy road gotten any smoother in recent years? Let the following quiz be your guide.

Ci sono anche un paio di riferimenti a titoli italiani.

Postato da: IM

4 Responses to “Quiz traduletterario”


  1. 1 luigimuzii 9 luglio 2008 alle 8:14 am

    Uff! Possibile che quando si parla di traduzione l’unica cosa di cui tutti dimostrano di essere capaci è la loro stupidità?

    “Io avrei saputo far meglio!”

    Certo, salvo magari lasciarsi andare a ben altri strafalcioni.

    Qual è lo scopo del tradurre? Arricchire il patrimonio artistico e letterario di un popolo con l’ennesima opera d’arte che resterà magari senza fruitori o portare a tutti la ricchezza di un’altra cultura anche se questo significa poter incappare in qualche inevitabile errore?

  2. 2 isabellamassardo 9 luglio 2008 alle 8:26 am

    Non era quello che volevo dire. Anzi, a esser sincera, non volevo dire nulla. E so anche che non avrei saputo far meglio.

  3. 3 luigimuzii 9 luglio 2008 alle 9:20 am

    La stupidità non è la tua, né la mia: siamo capaci di ben altre vette…😀

    E poi, sono di una tale ignoranza che mi inchino a un americano che parla di Verga invece che di Mascagni, visto che sembra che non ci sia altro di pregio oltre il Rinascimento, l’opera e il Brunello.

    Io non so nemmeno chi sono Roddy Doyle, Curtis Sittenfeld, James Finn Garner, Mary Morris, Elizabeth Gilbert, Elinor Lipman, Jacquelyn Mitchard, David Shields, Sam Lipsyte, Dan Wakefield, Terry McMillan, Neil Gaiman, ma non mediterò il suicidio.

    Non so nemmeno chi è Henry Alford. Dovrei?😀

  4. 4 luigimuzii 10 luglio 2008 alle 9:47 am

    Sono giorni che rifletto su questa cosa e questo post alla fine mi ha fatto venire voglia di coinvolgerti nelle mie elucubrazioni: secondo te, in che misura sta la lingua alla traduzione?


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Visitatori

  • 155,861 visitatori

a

Ongoing Tweets


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: