Tutti insieme, compatibilmente

alloinout.jpg

In Olanda il ministro della Giustizia Hirsch-Ballin vuole scoraggiare l’uso della parola allochtoon.

Parentesi linguistica: il vocabolario olandese Van Dale dice che un allochtoon è iemand die van elders afkomstig, letteralmente una persona che proviene da un altro paese; un immigrato o uno straniero, quindi. Più specificatamente, la parola allochtoon serve a indicare turchi e marocchini, spesso nati in Olanda. Il contrario di allochtoon è autoctoon, ovvero indigeno, autoctono. Chiusa parentesi linguistica.

Gli si affianca Ella Vogelaar, ministro responsabile per l’integrazione, che propone nieuwe Nederlanders (lett., nuovi olandesi), nieuwkomers (nuovi arrivati) o, per chi ama l’esattezza, Turkse Nederlanders (lett., olandesi turchi) e Marokkanse Nederlanders (lett., olandesi marocchini).

Ma eliminare due parole significa anche eliminare la mentalità che vi si nasconde dietro?

Ps. La maglietta nella foto è della designer/stilista di moda brasiliana Bea Correa.

Postato da: IM

0 Responses to “Tutti insieme, compatibilmente”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Visitatori

  • 155,893 visitatori

a


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: